SICILIA TV (Favara) Mamma omicida a Gela. Uccide i propri figli di 2 e 9 anni

Try Our New Player
siciliatv
25
199 views
  • About
  • Export
  • Add to
Momenti di follia quelli che ieri a Gela hanno portato una madre 31enne a gettare in mare , facendoli morire, i propri figli rispettivamente di due e nove anni. La donna poi ha telefonato ai Carabinieri e ha detto: "Venite a prendermi ho ucciso i miei bambini. Sul posto si sono tempestivamente recati i militari della locale campagnia. La causa del gesto è da ricercarsi molto probabilmente nella non accettazione da parte della donna della fine del suo matrimonio, con il marito, Marco D'Augusta, un operaio 42enne di Gela. I due si erano separati nello scorso mese di settembre. Vanessa Lo Porto che da quel giorno soffriva per la situazione familiare in cui si era venuta a trovare, ieri intorno a mezzo giorno è salita a bordo della sua vettura, Nissan Micra, con a bordo i due figli, Andrea Pio di due anni e Rosario di nove, questultimo affetto da autismo. Una volta raggiunta la località balneare di Manfria, centro che dista pochi chilometri dalla Città del Petrolchimico, ha posteggiato lutilitaria e una volta scesi ha afferrato il più grande dei figli, Rosario e lo ha gettato in acqua. Il mare mosso, lo ha risucchiato. Identica sorte per il più piccolo, Andrea Pio. Aveva solo due anni. Il corpo senza vita di Rosario è stato ritrovato subito dai sommozzatori mentre quello di Andrea Pio è stato recuperato solo oggi a 15 chilometri di distanza dal luogo dellannegamento, nei pressi della spiaggia di Falconara. Da indiscrezioni sembra che la donna avrebbe temuto che anche il figlio minore fosse colpito da autismo e che il suo intento omicida era stato precedentemente espresso sul suo profilo facebook. Vanessa Lo Porto attualmente si trova ricoverata in stato di Shock presso lOspedale Vittorio Emanuele di Gela. Laccusa per lei è di duplice omicidio aggravato.

0 comments