Advertising Console

    SICILIA TV (Favara) Ato Gesa Ag2 Truglio si dimette da Amministratore unico

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    41
    12 visualizzazioni
    Lamministratore unico dellAto Ag2 «Gesa Spa» lascia lincarico. La decisione nasce in seguito alle dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa, sul suo operato, dal sindaco di Agrigento Marco Zambuto e dal Presidente della Provincia Eugenio DOrsi. Truglio ha presentato le dimissioni nel primo pomeriggio di ieri con una lettera ed una relazione dettagliata tecnico-gestionale, che è stata inviata ai soci, al Prefetto di Agrigento, alle organizzazioni sindacali e al commissario ad acta Teresa Restivo. Con la mia gestione - scrive Truglio - ritengo siano stati raggiunti risultati positivi e che eventuali malcostumi, deficienze e diseconomie, non siano imputabili minimamente, alla mia breve gestione». Truglio che ricopriva il ruolo di amministratore unico della società dal 22 luglio 2009, rientrato ad Agrigento lunedì, ha spiegato le ragioni delle sue dimissioni: Vado via, la squadra di sindaci tutta compatta, condizione essenziale per affrontare le difficili sfide, oggi si è incrinata ed io, essendo manager e non volendo essere uomo di maggioranza contro minoranza, non posso che prenderne atto. Porto nello scrigno dei miei ricordi personali, le innumerevoli attestazioni di stima di sindaci, associazioni, organizzazioni sindacali e fornitori, la bellezza dei luoghi visitati e la fierezza delle popolazioni che vi risiedono. La relazione tecnico gestionale lex amministratore unico di Ato Ag2 gesa sarà letta, per volontà di Truglio, dal presidente del Collegio sindacale nella prima seduta utile dellassemblea dei soci. La relazione contiene un excursus sui mesi di gestione dellamministratore unico, analizzando settori ed argomenti. In quanto ai contenuti della relazione che si basa su cinque punti fondamentali. il primo punto affrontato da Truglio è la gestione degli appalti, poi si passa alla riduzione dei costi del servizio di smaltimento dei rifiuti e la riduzione del personale in esubero. Nella relazione di Truglio compare anche la voce budget e trasparenza, dove secondo quanto scritto dallex amministratore unico della società dambito , la spesa prevista per lanno 2010 porterà ad una riduzione dei costi di 5 milioni 267 mila e 800 euro rispetto allanno 2009. Il quarto punto della relazione invece tratta le questioni relative allelusione, allevasione e alla riscossione dei tributi. Infine Francesco Truglio riserva lultimo punto del documento da lui stilato allorganizzazione societaria di Ag2 Gesa. Noi sulle dimissioni di Francesco Truglio abbiamo chiesto il parere del Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio DOrsi.