SICILIA TV (Favara) Sequestro DVD CD pirata ad Agrigento dalla Polizia Municipale

48 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Imponente operazione anti - contraffazione ad Agrigento dove il nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Municipale ha scoperto una centrale di riproduzione illecita di Cd e DVD sequestrando circa 3500 supporti digitali pirata. Le operazioni coordinate dal Comandante Cosimo Antonica si sono svolte lo scorso 01 febbraio, in occasione delle operazioni di sgombero degli immigrati residenti in abitazioni fatiscenti del centro storico. In un magazzino di Via Cannameli, gli agenti hanno rinvenuto, un computer con 7 masterizzatori e circa 3500 tra cd musicali, dvd e video giochi tutti rigorosamente falsi. Il comando di polizia municipale agrigentino ha trasmesso tutti gli atti inerenti al sequestro, alla procura della Repubblica di Agrigento che aprirà un fascicolo di inchiesta per far luce sui responsabili degli illeciti scoperti. Alle operazioni eseguite in via Cannameli oltre ai vigili urbani hanno partecipato anche il personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile, dell'Ufficio Immigrazione e della Digos. Per quanto concerne invece le notifiche di sgombero del centro storico cittadino, diverse sono state le ispezioni personali che gli agenti dell'Ufficio Immigrazione della Questura, hanno effettuato nei confronti di immigrati. I poliziotti in seguito all'identificazione di otto cittadini senegalesi, ne hanno segnalato uno per inottemperanza al decreto di espulsione dal territorio nazionale. Sempre nel corso delle stesse operazioni sono state due le cittadine italiane, abitanti in due distinti immobili, fatte allontanate dalle proprie abitazioni dichiarate inagibili.

0 commenti