SICILIA TV (Favara) La voce del cittadino. Segnalati problemi a Favara

Prova il nostro nuovo lettore
siciliatv

per siciliatv

25
35 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Infiltrazioni di acqua, problemi al sistema fognario, rischi di staticità delle abitazioni, questi sono tutti problemi che insistono in una zona del quartiere Carmine a Favara. In Vicolo Vita delle infiltrazioni di acqua comprometterebbero a detta degli abitanti, la stabilità di diverse abitazioni ed in maniera particolare dello stabile ubicato al civico numero 4 della stessa via e che attualmente è abitato da ben 4 nuclei familiari. A segnalare il problema alla nostra redazione è stato il dott. Diego Caramazza un medico noto alla cittadinanza e residente in Vicolo Vita. Il dottore ci ha detto di aver segnalato il problema ai tecnici dell'Utc sia in forma orale che in forma scritta. Sollecitazioni, quelle del cittadino Caramazza che circa dieci giorni addietro, hanno portato gli operai del Comune ad effettuare dei saggi in zona. Scavo che non è stato ancora coperto, in quanto secondo l'UTC del Comune di Favara, per l'individuazione e la risoluzione del problema la competenza sarebbe di Girgenti Acque. La maggiore preoccupazione dei residenti è quella di intervenire prontamente affinché non si verifichi un altro crollo come quello verificatosi lo scorso 23 gennaio, sempre nello stesso quartiere. Spostandoci qualche metro più avanti, in Via Tenente Colonnello Stuto, le nostre telecamere hanno immortalato la presenza in strada di un liquido nauseabondo di chiara derivazione fognaria, il cui riversamento deriva da un pozzetto otturato presente in Via Pirandello. Ad accoglierci in Via Stuto i residenti che dai nostri microfoni denunciano che il problema nella strada sussiste da almeno due anni e che gli stessi hanno più volte segnalato. La fuoriuscita di liquido fognario in Via Stuto, oltre a provocare notevoli disagi di carattere igienico-sanitario da circa 24 mesi, ha costretto anni fa il signor Nicolò La Mendola, commerciante della zona a provvedere a proprio spese alla realizzazione di costose opere di ristrutturazione causate dalle infiltrazioni dovute alla perdita della fogna. La Mendola da 53 anni è titolare di un negozio di tessuti di Via Vittorio Emanuele ed ha invitato la nostra troupe ad entrare nella sua attività per mostrare i segni, ancora visibili dei danni che le infiltrazioni hanno provocato nel suo negozio.

0 commenti