Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Cosenza - 'Ndrangheta, certificati falsi per i boss: sei in manette‎ (17.07.12)

6 anni fa14 views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Cosenza - Rilasciavano certificati sanitari che accertavano patologie neuropsichiatriche incompatibili con il carcere, al fine di favorire esponenti delle cosche di 'ndrangheta. In sei sono finiti in manette nell'operazione 'Villa verde' eseguita dagli uomini del Ros e del Comando provinciale di Cosenza. Si tratta di quattro medici e due mogli di esponenti della criminalità organizzata.

Il Tribunale di Catanzaro ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare per i reati di corruzione in atti giudiziari, falsa perizia, false attestazioni in atti destinati all'autorità giudiziaria, abuso d'ufficio, procurata inosservanza di pena e istigazione alla corruzione, aggravati dalle finalità mafiose.

Al centro dell'indagine ci sono i rapporti di complicità tra alcuni medici e le cosche Forastefano di Cassano Jonio e Arena di Isola Capo Rizzuto (Crotone), finalizzati a evitare il carcere agli affiliati. Due dei camici bianchi sono in servizio alla struttura sanitaria "Villa Verde" di Cosenza, uno e' primario in una struttura pubblica a Reggio Calabria e l'altro e' medico legale a Catanzaro. Adnkronos (17.07.12)

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Cosenza - 'Ndrangheta, certificati falsi per i boss: sei in manette‎ (17.07.12)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xsapct" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra