Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

I 150 anni di Klimt: da Venezia a New York mostre e eventi. Omaggio al pittore dell'Art Nouveau e alle sue figure tormentate

5 anni fa56 views

New York, (TMNews) - I musei di tutto il mondo aprono le porte alle tormentate figure dai profili dorati di Gustav Klimt, nel 150° compleanno del pittore che nel 1900 scosse Vienna con la sua arte. La città austriaca in cui visse è il centro delle celebrazioni che hanno toccato anche l'Italia, a Milano, Venezia e Roma, e sono arrivate oltreoceano, alla Neue Galerie di New York. La direttrice Renée Price, coglie nel tocco di Klimt la capacità di parlare una lingua senza confini."Le persone sono ancora attratte da un sentimento davvero romantico. E il dipinto più famoso di Klimt, 'Il bacio', è una delle più celebri raffigurazioni di amore innocente e tenero. Penso che parli a tanti, che sia davvero un linguaggio universale""L'obiettivo di Klimt, lottare per la bellezza. Non abbiamo mai abbastanza bellezza nella nostra vita - dice - C'è tanta bruttezza e ci sono tanti problemi. Quindi penso che i suoi quadri siano un volo nella bellezza, nel modo in cui la considerava lui, che è ancora attuale".(Immagini Afp)