Corteo No Tav a Torino contro la condanna di un'attivista. Manifestazione pacifica fin sotto palazzo Regione

askanews

per askanews

855
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Torino, (TMNews) - I No Tav a Torino sono arrivati fin sotto il palazzo della Regione Piemonte con un corteo improvvisato per le strade della città dopo la condanna di una ragazza del movimento. La piccola manifestazione di dissenso si è formata davanti a Palazzo di Giustizia, dove in molti si erano radunati per seguire le fasi del processo, e poi ha continuato verso la stazione di Porta Nuova fino alla sede Rai per fermarsi vicino alla Regione. Non ci sono stati momenti di tensione."E' evidente la volontà di colpire i solidali coloro che sono accorsi per dare una mano alla lotta e alla resistenza No Tav"Il Tribunale ha condannato ad otto mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale una ragazza di 21 anni, arrestata lo scorso 9 settembre durante una manifestazione in Val Susa, sfociata in scontri con le forze dell'Ordine

0 commenti