Advertising Console

    Responsabilità sociale, Costantino: cresce impegno nostre aziende. Rettore Politecnico Bari: etica e economia relazione strategica

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    21 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Etica, responsabilità sociale e sostenibilità: fattori che sempre più spesso trovano un posto di rilievo nelle strategie aziendali. E sui quali l'attenzione delle aziende italiane sta crescendo in modo significativo. Come spiega il rettore del Politecnico di Bari, Nicola Costantino, autore recentemente del volume "E se lavorassimo troppo?", intervenuto a Roma alla presentazione del terzo Rapporto di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero. "Il tema della responsabilità sociale e di impresa sta crescendo molto a livello internazionale e la Ferrero è all'avanguardia tra le imprese nazionali e multinazionale nel porsi in maniera matura. Il tema della relazione tra etica ed economia aveva fino a qualche anno fa degli aspetti più di immagine che di sostanza. Vediamo ora una grossa maturazione, che tutti auspichiamo".Un'attenzione crescente confermata da alcune cifre, che lo stesso professor Costantino fornisce: "In un solo anno dal 2010 al 2011 il numero dei top manager che ritengono che la sostenibilità sia un fattore essenziale di successo è passato dal 55 al 67%. Oggi la consapevolezza dell'importanza che i rapporti con l'ambiente hanno sul futuro dell'impresa sta maturando molto rapidamente".