Advertising Console

    Ferrero: i dieci obiettivi di sostenibilità entro il 2020. Rapporto responsabilità sociale: tra goal energia e diritti umani

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    54 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Dieci obiettivi di sostenibilità entro il 2020. Il Gruppo Ferrero, forte dei risultati decisivi già raggiunti, si schiera in difesa di diritti umani e ambiente prestando attenzione all'impatto sulla società. La strategia è contenuta nel terzo "Rapporto di Responsabilità Sociale" del gruppo intitolato "Condividere valori per creare valore", presentato a Roma al Circolo del Ministero degli Affari Esteri. L'ambasciatore Francesco Paolo Fulci, presidente di Ferrero Spa, illustra i risultati:"Il rapporto sulla sostenibilità sociale della Ferrero anche quest'anno è un rapporto assolutamente attivo, al punto che la Gra che dà valutazione su questi rapporti ci ha dato la qualifica A+, cioè la massima qualifica che si potesse avere. Siamo lietissimi che sia stata un'azienda italiana ad ottenere questa qualifica".Alla fine del 2010, le emissioni di CO2 derivanti da attività produttive sono diminuite del 14% e il consumo di energia primaria del 7%. Risultati in linea con l'obiettivo del Gruppo di ridurre le emissioni di CO2 del 40% entro il 2020.Dal punto di vista economico nel 2011 le vendite del gruppo Ferrero - oltre 10mila quintali di prodotti venduti in 192 Paesi del mondo - sono aumentate del 9,1% rispetto all'anno precedente e la produzione di oltre il quattro.