Euro 2012, Prandelli: la Spagna è forte ma noi ci siamo. Ct azzurro: non sarà facile, ma stiamo preparando bene la sfida

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

916
51 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Febbre da finalissima per l'Italia di Mister Prandelli che, dopo la vittoria con la Germania, conferma la squadra azzurra per il match con la Spagna campione uscente. Per il ct azzurro, il match non sarà facile, ma l'Italia capitanata da Gigi Buffon può farcela."Non sarà facile perchè la Spagna è una squadra che gioca assieme da anni, ha vinto un mondiale e un europeo ed è ancora in finale, questo vuol dire che non ha solo i valori tecnici ma anche morali e caratteriali".In campo SuperMario Balotelli cercherà di ripetere la brillante prestazione contro la Germania in semifinale. Ma il match si giocherà tutto anche a centrocampo dove la Spagna potrà contare sui due fuoriclasse Xavi e Iniesta. L'Italia, con Pirlo e De Rossi, non sarà da meno."Per quanto riguarda la preparazione spero di poter preparare la partita nella maniera migliore, anche se manca solo un giorno. Come abbiamo fatto con la Germania, capire i punti deboli e lavorare su questo".(Immagini Afp)

0 commenti