Da Gucci a Dior, la GdF sgomina una "multinazionale del falso". Sequestri per 10 milioni di euro. Multati anche 120 clienti

askanews

per askanews

868
112 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Padova (TMNews) - Christian Dior, Chanel, Gucci, Louis Vuitton... Marchi prestigiosi e ricercati ma, in questo caso, rigorosamente falsi. La Guardia di Finanza di Padova ha smantellato un'organizzazione criminale che commercializzava, prevalentemente all'estero, prodotti griffati contraffatti: 29 le persone denunciate a piede libero per associazione a delinquere finalizzata alla produzione, commercializzazione e vendita di prodotti contraffatti, uno solo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. 43mila, invece, i prodotti sequestrati: si tratta per lo più di accessori e capi d'abbigliamento con i marchi delle principali firme dell'alta moda mondiale, falsi ma del tutto simili agli originali, tanto da poter trarre in inganno anche l'occhio più esperto. Il valore commerciale della merce sequestrata supera i 10 milioni di euro. La vendita avveniva in gran parte su internet ma l'organizzazione si è rivelata essere una vera e propria multinazionale del falso con un perfetto coordinamento tra produttori, commercianti e autotrasportatori compiacenti, ognuno dei quali guadagnava una percentuale sul ricavato dell'attività illecita. Le indagini sono partite da controlli effettuati dalle Fiamme Gialle in alcuni Uffici postali sulla merce in transito. Con intercettazioni telefoniche e ambientali, poi, si è riusciti a risalire ai responsabili. La Finanza ha multato anche 120 clienti per aver acquistato la merce falsa

0 commenti