Aversa (CE) - Via Amendola, proteste su prelievo rifiuti (23.06.12)

Pupia
620
14 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Aversa (Caserta). Ancora proteste da via Amendola per il mancato rispetto degli orari di prelievo dei rifiuti che restano nei cassonetti collocati all'ingresso dei condomini fino alla tarda mattinata e , spesso, anche oltre, creando un panorama da discarica in tutta la zona. Dopo aver chiesto, con successo, aiuto alle telecamere di Pupia, perché si eliminasse lo sconcio del deposito selvaggio fatto accanto al cassonetto per il vetro, diventato punto di attrazione per sacchetti e buste cariche di rifiuti di ogni tipo, trasformando di fatto in discarica a cielo aperto l'area al confine con l'istituto scolastico "Antonio De Curtis", i residenti avevano rinnovato l'appello perché fossero rimossi anche i rifiuti speciali, costituiti da rotoli a base di bitume, ammucchiati a due passi dalla scuola che erano stati lasciati sul posto da chi era intervenuto a rimuovere la discarica accanto al cassonetto per il vetro. Nell'occasione avevano sollecitato gli organi preposti non solo a continuare nella rimozione quotidiana, così da abituare gli incivili a non depositare più in quel punto rifiuti diversi dal vetro, ma anche a disporre controlli perché i cassonetti condominiali fossero svuotati nella prima mattinata, in modo da ridare dignità a una zona residenziale confinante con un istituto scolastico frequentato da centinaia di bambini. Dopo le belle parole dette in conferenza stampa dal rappresentante della ditta incaricata del servizio di igiene urbana, pagata profumatamente dai cittadini, sono stati ascoltati? Qualcuno ha dato loro risposta?

di Antonio Arduino (23.06.12)

0 commenti