Londra 2012, Napolitano consegna il tricolore agli azzurri. Al Quirinale la squadra olimpica e paralimpica

askanews

per askanews

886
58 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Giorgio Napolitano ha ricevuto al Quirinale gli atleti italiani Olimpici e Paralimpici che parteciperanno ai Giochi di Londra 2012. Il capo dello Stato ha consegnato le Bandiere agli alfieri delle due squadre, Valentina Vezzali e Oscar De Pellegrin."In ognuno di noi si accenderà un fuoco che ci consentirà di dare il massimo in ogni competizione - ha detto l'alfiere azzurro -. Si può vincere e si può perdere, l'importante è dare tutto senza recriminare".Poi si è rivolto a tutti gli atleti azzurri."Portando questa bandiera voi diventate portatori della Nazione italiana. L'Italia è una nazione e lo è diventata come cultura, lingua e patrimonio collettivo molto prima di diventare Stato".Napolitano si è poi commosso nel ricordare i risultati della Nazionale agli Europei di calcio, dal pareggio con la Spagna al successo con l'Irlanda."Ero a Danzica, quel pareggio valeva una vittoria ed è andata veramente bene, poi c'è stato un altro pareggio e infine una vera vittoria con due magnifici gol che hanno fatto onore all'Italia. Va bene avere alti e bassi ma se si riesce a non perdere mai è ancora meglio".

0 commenti