Advertising Console

    Cina, fiume d'acqua invade una scuola: evacuati gli alunni. Acqua alta trenta centimetri, 600 bimbi costretti a uscire

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    31 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Le piogge torrenziali continuano a mettere in ginocchio la Cina e in particolare la città di Hemudu nell'est del Paese. Queste che stiamo vedendo sono le immagini di una inondazione che ha colpito una scuola elementare. La pioggia che è caduta durante la notte ha letteralmente invaso l'istituto, con acqua alta anche al di sopra dei 30 centimetri di altezza.Un vero e proprio fiume ha raggiunto il primo piano della scuola: l'acqua arrivava a metà caviglia degli studenti che sono stati costretti a uscire. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per loro, e anzi molti hanno trovato la situazione divertente e si sono messi a giocare con l'acqua. "L'acqua non era così alta quando siamo entrati a scuola questa mattina, ma poi è diventata sempre più profonda", racconta una ragazzina.A scuola ci sono circa 600 alunni. Quando sono arrivati la mattina, alle 7.30, la situazione era ancora sotto controllo, poi l'acqua è diventata sempre più alta e alle 9.30 l'istituto è stato costretto a far evacuare i bimbi e a chiudere.