Advertising Console

    Rio+20, si punta su energia alternativa. Ue: andare sul concreto. Rifkin: creiamo una rete internet per l'energia

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    16 visualizzazioni
    Roma, 18 giu. (TMNews) - Immensi parchi eolici che alimentano circa 600mila case in Spagna; pannelli solari distribuiti in tutto il territorio italiano e treni alimentati dal fotovoltaico in Belgio: in tutta Europa, le energie rinnovabili rappresentano la nuova frontiera. Un tema, quello delle energie alternative in risposta al surriscaldamento del Pianeta, al centro del summit di Rio. L'economista Jeremy Rifkin illustra l'importanza del tema:"Prenderemo le tecnologie di internet già disponibili per fare della rete elettrica europea una rete intelligente, l'internet dell'energia. Milioni di immobili potranno produrre le loro piccole energie verdi sul posto, conservarle sotto forma di idrogeno, e nel caso rivendere l'elettricità verde via internet, dall'Irlanda fino alle porte della Russia".Ma la crisi economica continua a frenare la produzione di energia alternativa che ha già occupato 5 milioni di persone. Per la commissione europea è cruciale che Rio restituisca un impulso concreto."Andare in profondità a Rio è fondamentale - spiega Janez Potocnik, commissario europeo per l'ambiente - più in concreto andiamo maggiori sono le possibilità di creare un ambiente prevedibile per le compagnie che investono. Se continuiamo a esitare non investiranno".Immagini: Afp