Spazio, in orbita la prima donna astronauta della Cina. Liu Yang, 33 anni, è la prima "taikonauta" della storia

129 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Cina (TMNews) - E' una missione storica sotto tanti punti di vista: la Cina ha lanciato con successo nello spazio la prima donna "taikonauta" della storia. Si tratta della la 33enne Liu Yang, maggiore pilota dell'Aviazione militare di Pechino, partita a bordo della navetta Shenzhou-9 dalla base di Jiuquan, nel deserto del Gobi con i colleghi Jing Haipeng e Liu Wang. Figlia unica, iscritta al Partito comunista cinese Liu Yang è considerata un pilota esperto dell'aeronautica cinese ed è stata scelta come prima donna cinese a viaggiare nello spazio dopo una lunga e accurata selezione e si dice che nei 4 anni del suo addestramento non abbia mai permesso ai suoi genitori di farle visita, sostenendo che "le aquile giovani non imparano a volare sotto le ali della propria famiglia".La missione della Shenzhou-9 avrà anche un altro storico compito: quello di attraccare, per la prima volta, alla stazione spaziale sperimentale Tiangong-1, dove dove Liu Yang e i suoi colleghi effettueranno controlli e rilievi per 10 giorni prima di rientrare sulla Terra. Dopo Stati Uniti, e Russia dal 2003 la Cina è la terza potenza mondiale in grado di inviare autonopmamente equipaggi umani nello spazio.

0 commenti