Advertising Console

    Misano la pista e' nel nome di Sic, Paolo da lassu' Marco sara' felice

    altarimini

    per altarimini

    13
    45 visualizzazioni
    Dopo sette mesi di attesa, oggi 9 giugno è ufficiale: la pista di Misano è associata al nome del campione Marco Simoncelli.
    "Di questo Marco ne sarà felice -- sottolinea Paolo Simoncelli - dicono che da lassù si vede tutto e Marco sarà contento di tutto cio'. Entrare nel circuito e vedere la sua immagine è il massimo poi qui nella sua terra. Questa è una grande dimostrazione d'affetto e l'accettiamo con tutto il cuore".
    Un giorno importante quello di oggi sia per la famiglia di Marco ma soprattutto per le persone che hanno voluto fortemente questo connubio. "Arrivare a questo marchio dedicato al Sic non è stato affatto semplice. Le due bande rappresentano il casco di Marco e la speranza che guarda al futuro - ha evidenziato Umberto Trevi, presidente di Santamonica SpA, società che gestisce il circuito di Misano. - La conoscenza delle difficoltà oggettiva, la minore presente nella famiglia Simoncelli, poteva rallentare l'iter ma ci siamo adoperati sia con la famiglia che con il loro commercialista Cappellini per accelerare le pratiche. E oggi siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo."
    E così oltre a sorridere nel totem presente all'entrate del Misano Circuit "Marco Simoncelli"sarà per sempre accanto al nome della pista romagnola. Il campione di Coriano, scomparso nell'ottobre scorso durante il Gran Premio della Malesia a Sepang, per tutti è ancora in quella pista a correre accanto ai suoi amici.
    "Marco era amato dalla gente e girando con lui avevo notato tutto ciò ma dopo la sua scomparsa c'è stata un'esplosione, inaspettata, di affetto. -- conclude papà Paolo - La sua normalità, il suo sorriso e la sua semplicità sono rimasti nel cuore di tutti e traspare dalle lettere che ci sono e ci continuano ad arrivare tutti i giorni da ogni parte del mondo."