Guidavano motorino e facevano canestro: scoperti 16 falsi ciechi. Individuati da Gdf Siracusa, denunciato anche un medico

askanews

per askanews

871
61 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - C'è chi andava in motorino, chi prelevava al bancomat e chi, con una mira da far invidia ad un giocatore di basket Nba, ogni mattina faceva canestro nel bidone della spazzatura con il sacchetto dei rifiuti. Peccato che per lo Stato tutte queste persone fossero cieche assolute e quindi destinatarie della pensione di invalidità e delle indennità di accompagnamento.In tutto sono 16 i falsi ciechi scoperti dai Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa che grazie agli accertamenti e ai filmati hanno individuato una truffa ai danni dell'Inps per oltre un milione di euro.Per ogni falso cieco però c'è anche un dottore compiacente che accerta la falsa invalidità. Così i militari della Gdf sono risaliti fino ad un medico oculista, componente della commissione medica provinciale, che pertanto è stato denunciato per concorso nel reato di truffa aggravata ai danni dello Stato.

0 commenti