Advertising Console

    La voce della meglio gioventù digitale a Frontiers of Interaction. A Roma confronto sugli sviluppi della tecnologia

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    49 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - E' la meglio gioventù, quella che porta l'Italia all'avanguardia nel mondo reale e digitale. Aziende e geni del web made in Italy si sono incontrati e confrontati portando idee e novità da scambiare con i grandi professionisti della rete internazionali a Roma per Frontiers of Interaction 2012. Tra loro Simonetta di Pippo dell'Agenzia Spaziale Italiana. "Lavoro essenzialmente su programmi scientifici di volo umano quindi astronauti stazione spaziale e esplorazione umana del sistema solare".Simone Seri responsabile dell'agenzia digitale DNSEE spiega quali sono gli elementi su cui puntare per il successo delle aziende. "Comunicazione, tecnologia, design e ovviamente social media".Uno dei ambiti di sviluppo digitale più redditizio è quello del gioco e in generale dell'interattività come spiega il game designer Giacomo Borghese di Back to Brain. "Ci occupiamo di videogiochi abbiamo fatto applicazione per Apple, Nintendo e anche per Pc".Ma c'è anche spazio per guardare il paese da un diverso punto di vista grazie al progetto Italian Mood realizzato da Valerio de Cecio. "Il progetto punta a scattare una istantanea a fotografare l'umore degli italiani espresso sui social media e in particolare su Facebook".E poi ancora sicurezza, gestione delle reti ferroviarie, cyber art, marketing e multimedialità, perchè il digitale ormai è dentro tutti i settori produttivi del nostro sistema economico.