Advertising Console

    Un assaggio della vecchia New York: il pane azzimo degli ebrei. Nella Lower East Side Streit's, storico laboratorio kosher

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    99 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Prima che la Lower East Side diventasse un luogo abituale degli hipsters, era uno dei distretti di New York, abitato da immigrati ebrei. Oggi questa è una delle poche cose che resta di quei giorni: Streit's per quasi un secolo ha prodotto qui il suo pane azzimo, il tipico pane non lievitato degli ebrei.Alan Adler è uno dei proprietari di questo laboratorio:"Il matzà è prelevato da queste ceste e messo sul nastro trasportatore da questi signori. Per essere trasferito nella macchina che lo inscatola"Perchè il pane azzimo possa essere certificato come cibo kosher, Alan verifica che sia fatto secondo le regole, cotto esattamente per 18 minuti prima di essere tirato fuori."Se mai ci fosse un guasto nella linea di produzione, i rabbini sono lì con cronometri alla mano per misurare il tempo e se la produzione non riprende in pochi minuti si butta tutto via e si ricomincia".Streit's non si limita a seguire alla lettera le regole religiose, ma aggiunge tocchi extra per rendere il suo pane un prodotto da gourmet."Per quanto ne sappiamo, siamo l'unica azienda che tira la sfoglia in due direzioni. Così quando si spezza un pezzo di pane azzimo sembra quasi pasta sfoglia o un croissant. Ci sono diversi strati di pasta all'interno di quel pezzo sottile di pane azzimo".C'è, però, un problema: qui tutto, dall'acqua del rubinetto al forno vecchio di trent'anni, rende particolarmente caro l'affitto di questo storico laboratorio."In effetti c'è il problema che un nuovo laboratorio potrebbe essere più efficiente, ma la domanda è: cosa ne sarebbe del gusto?".Finora i clienti di Streit's sono stati disposti a spendere un po' di più per il pane azzimo con quel tipico sapore della Lower East Side.(Immagini Afp)