Advertising Console

    Ancora in sella a 71 anni: Yulia, ciclista che pedala per Europa. Ha imparato a 50 anni: ora vuole fare Tver-Parigi sulla due ruote

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    120 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Yulia Mikhailyuk ha 71 anni, viene da Tver, un piccolo paesino della Russia centrale, ed è una delle donne che ha più ha viaggiato in bicicletta. Decine e decine di chilometri in sella alla sua due ruote percorsi in soli venti anni. Perchè questa insegnante di educazione fisica ha imparato ad andare in bici nel giorno del suo 50esimo compleanno. Ma le è bastata una settimana e mezza per imparare e non mollare più la sua bici.Ogni giorno percorre almeno 10 km e ha già realizzato 16 viaggi anche in località sperdute come la Kamchatka. Il sogno di Yulia è ora quello di percorrere Tver-Parigi in bicicletta, 2876 chilometri per commemorare la marcia dell'armata russa per la disfatta di Napoleone del 1812.Ogni giorno, dall'alba fino al tramonto, vado in bicicletta. Ogni tanto faccio qualche pausa, di un'oretta o due. Mi fermo quando devo mangiare, ma poi torno subito in sella", dice l'arzilla ciclista.Ha un entusiasmo da vendere. E così anche i politici locali sostengono le sue pazzie in giro per il mondo. Ma il suo più grande fan è il marito."Non tutti possono condurre questo stile di vita, devi essere coraggioso e determinato e possedere una grande forza di volontà", afferma l'uomo.