Crisi, Monti: la Germania deve riflettere profondamente. "Cultura del rigore a rischio per incapacità fermare contagio"

askanews

per askanews

886
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Bruxelles (TMNews) - Un appello alla Germania, perché riconsideri le proprie posizioni su crescita e rigore. Lo ha lanciato il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel corso di un intervento in video al Brussels Economic Forum. Il premier ha parlato del rischio che le politiche del rigore perdano il sostegno popolare e quindi si è rivolto direttamente alla Germania."Io credo - ha detto il premier in un discorso in inglese - che i Paesi che sono nel cuore del sistema e che hanno avuto il grande merito di instillare la cultura della stabilità, prima fra tutti la Germania, dovrebbero davvero riflettere, profondamente ma in fretta su questi aspetti. Il loro migliore prodotto da esportazione, per il quale siamo molto grati ai tedeschi per averlo inventato e promosso, la cultura della stabilità, rischia di essere compromesso a causa della mancanza di prontezza nel limitare il contagio".

0 commenti