Advertising Console

    Visco: peso tasse incompatibile con la crescita - VideoDoc. Necessari sostenibilità conti pubblici e riforme strutturali

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    1 784 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Per il risanamento dei conti "si è pagato il prezzo di un innalzamento della pressione fiscale a livelli oramai non compatibili con una crescita sostenuta". E' quanto ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nella sua relazione all'assemblea di Palazzo Koch precisando che il disavanzo pubblico quest'anno sarà al di sotto della soglia del 3%.