Advertising Console

    Moda ecologica a Napoli: vestiti con bicchieri di plastica e cd. Realizzati dai ragazzi dell'Istituto Caracciolo nel rione Sanità

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    903 visualizzazioni
    Napoli, (TMNews) - Un abito da sposa fatto di bicchieri di plastica schiacciati, un vestitino stile anni '60 realizzato con delle cannucce o con pezzi di nastro magnetico, e poi ancora canottiere adornate di tappi, cd e pacchetti di sigarette. Sono le creative proposte per una moda ecologica fatte dagli studenti dell'Istituto Caracciolo Rosa del Rione Sanità, quartiere "ghetto" di Napoli. Nel museo Pan, il "salotto della città", hanno dato vita a una sfilata con abiti ottenuti da materiali riciclati come spiega la dirigente scolastica Mariarosaria Panci. "La sfilata fatta con i con abiti realizzati con materiali da riciclaggio, per educare al riutilizzo dei materiali usati e dare loro nuova vita"."I ragazzi hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa. "Veniamo da un posto molto criticato e anche noi siamo capaci anzi siamo i primi a lanciare questo messaggio: aiutarci tutti insieme a fare la raccolta differenziata che aiuti la città". All'evento ha partecipato anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.