Advertising Console

    Macao, eldorado dei giocatori d'azzardo asiatici. I casinò dell'ex colonia portoghese fatturano 5 volte Las Vegas

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    80 visualizzazioni
    Macao, (TMNews) - Passione per il gioco. I casinò di Macao sono nel bel mezzo di un grande boom alimentato da ricchi giocatori d'azzardo provenienti dal gigante cinese. E una volta all'anno, i professionisti convergono sull'ex colonia portoghese per l'evento più grande in tutta l'Asia. Per molti asiatici, infatti, Macao, che fattura qualcosa come 5 volte la mitica Las Vegas, è il nuovo eldorado. Frank Fahrenkoph, presidente dell'Associazione gioco d'azzardo: "C'è qualcosa nella cultura asiatica dove il gioco è accettato come forma di intrattenimento, e questo per noi è ovviamente una importante occasione". A dispetto del rallentamento della crescita economica del gigante cinese e delle preoccupazioni di Pechino per la forte diffusione del gioco d'azzardo, Macao si gode per il momento i migliaia di visitatori cinesi: il motivo? È l'unico posto vicino alla terraferma che ha un casinò. Vietnam e le Filippine, che puntano anche loro ad attirare i ricchi asiatici, hanno in cantiere diversi mega-resort, ma l'esperienza di Macao mostra che per fare soldi non bastano solo buoni alberghi: Oltre agli hotel come supporto hai bisogno di creare l'ambiente, lo svago, e anche occasioni per lo shopping perchè per i ricchi della Cina continentale fare shopping è uno degli obiettivi più importanti del viaggio". Afferma il direttore del Casinò. (immagini Afp)