Advertising Console

    Ambiente. A breve a Crotone i lavori per la bonifica dei siti inquinati

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    20 visualizzazioni
    Partirà a breve il piano di caratterizzazione definitivo dei siti interessati dalla presenza di CIC nelle aree interessate, sarà effettuato dal comune di Crotone in qualità di soggetto attuatore e partirà un’attività di ispezione e di caratterizzazione dell’arenile fino alla foce dell’Esaro e una messa in sicurezza posizionando dei frangiflutti per evitare il continuo sversamento a mare dei materiali inquinanti. E’ questo il risultato ottenuto nell’incontro svoltosi ieri al ministero dell’Ambiente, a cui hanno preso parte il prefetto di Crotone, Vincenzo Panico, il sindaco di Crotone Peppino Vallone ed il vice Arturo Crugliano Pantisano e il presidente della Provincia Stano Zurlo ed i rappresentanti della Syndial. Alla conferenza stampa promossa dal comune, hanno preso parte anche i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Alcmeone, che avevano scritto alle istituzioni per chiedere che la Syndial non si occupasse della caratterizzazione come aveva richiesto. I bandi per l’avvio delle caratterizzazioni saranno mandati la prossima settimana alla stazione unica appaltante di Crotone, e poi partiranno i lavori preliminari per poi avviare la bonifica dei siti.

    http://www.cn24.tv/news/23246/ambiente-a-breve-a-crotone-i-lavori-per-la-bonifica-dei-siti-inquinati.html