‘Ndrangheta, operazione della Dda reggina. Colpito il clan Longo di Polistena

CN24

per CN24

34
272 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
35 persone sono state arrestate a Polistena nella piana di Gioia Tauro in un’operazione anti ‘ndrangheta condotta dalla squadra mobile di Reggio Calabria,. I provvedimenti emessi dal Gip di Reggio sono stati richiesti dalla Direzione distrettuale antimafia della città dello stretto e tra le accuse contestate quella di associazione a delinquere di stampo mafioso ed altro. Ad essere colpito il potente clan dei Longo di Polistena. C'e' Antonio Ciccarelli, 61 anni, ex consigliere comunale e presidente della commissione Lavori Pubblici del comune di Fondi (Latina) fra le persone arrestate stamane dalla Polizia nell'ambito dell'operazione ordinata dalla Dda di Reggio calabria ontro il clan Longo di Polistena, che ha portato in carcere 35 persone. Ciccarelli, esponente del Pdl dimessosi dall'incarico nel 2009, era geometra dell'impresa Gival che si era aggiudicata i lavori di ristrutturazione del liceo scientifico di Polistena nell'ambito di un associazione tempoaranea di imprese. In carcere anche Francesco Palermo, 61 anni, di Fondi, amministratore unico della Geval, e Gianluca Calzaretta, 38 anni, originario di Eboli (Sa), geometra della stessa ditta; Francesco Guarini, 26 anni, assistente di cantiere della Geval . Tutti rispondono di concorso esterno in associazione mafiosa.

http://www.cn24.tv/news/21809/ndrangheta-operazione-della-dda-reggina-colpito-il-clan-longo-di-polistena.html

0 commenti