Advertising Console

    Teatro: a Crotone “I pugni in tasca” di Bellocchio

    Riposta
    CN24

    per CN24

    49
    237 visualizzazioni
    Dopo quasi mezzo secolo dalla prima cinematografica “I Pugni in tasca”, di Marco Bellocchio, approda al Teatro Apollo di Crotone a cura del Teatro Stabile di Calabria. Nella trasmutazione, Bellocchio opera ripulendo il testo cinematografico da ogni implicazione politica nel tentativo di focalizzare la banalità e la crudeltà insita alle azioni dei protagonisti, uno spettacolo che rappresenta una società che vede crollare costumi e istituzioni. La rappresentazione giunge a teatro “ripulita”, si conservano del film solo le musiche del grande maestro Ennio Morricone. I personaggi rielaborati da Bellocchio, perdono definitivamente, nel passaggio da immagine a corpo, la loro conturbante e oscura psicologia. Una tournèe complicata per tutti gli attori soprattutto per la complessità dei personaggi, come ci narrano i protagonisti, Ambra Angiolini, che si conferma artista poliedrica e versatile, e, uno strepitoso, Pier Giorgio Bellocchio, figlio di Marco.

    http://www.cn24.tv/news/21135/teatro-a-crotone-i-pugni-in-tasca-di-bellocchio.html