Operazione “Cinque stelle”: fondi stato a clan, sequestrati albergo e società. I DETTAGLI

Prova il nostro nuovo lettore
CN24

per CN24

34
91 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Ammontano a svariati milioni di euro i beni sequestrati nell'ambito dell'operazione denominata "Cinque stelle" eseguita dalla Guardia di Finanza di Catanzaro e dai Carabinieri di Reggio Calabria. I sigilli sono stati posti all'albergo “Parco dei Principi” di Roccella Jonica, del valore di 11 milioni di euro, e alle quote di tre società riconducibili agli indagati, che, secondo le indagini, sarebbero legati al clan Aquino-Coluccio di Marina di Gioiosa Jonica. Notificati anche sette informazioni di garanzia con perquisizione locale e personale per i reati di truffa continuata e riciclaggio, con l'aggravante delle modalità mafiose. Tra le società sequestrate, la Coninvest, cui farebbe capo la struttura alberghiera, del valore di oltre 10 milioni di euro. L'indagine svolta dalla Guardia di Finanza a seguito di uno stralcio dal procedimento relativo all'omicidio del vice presidente del Consiglio regionale della Calabria, Francesco Fortugno, ucciso a Locri il 16 ottobre 2005, è stata integrata con ulteriori elementi che sono stati acquisiti dalle inchieste "Crimine" e "Solare" ed avrebbe consentito di evidenziare indebiti finanziamenti erogati del ministero dello Sviluppo Economico nei confronti di persone, tra cui alcuni imprenditori, contigue alla cosca Aquino-Coluccio nell'ambito dei patti territoriali della locride. Inoltre, la cosca oggi al centro dell'operazione è leader nel narcotraffico internazionale. Secondo quanto emerso dalle numerose inchieste che si sono susseguite negli anni, i componenti della cosca hanno gestito fiumi di cocaina, arrivata dal sud America alla costa jonica calabrese. I DETTAGLI | Il comando provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria ha eseguito perquisizioni nei confronti di sei soggetti, considerati "molto prossimi" alla cosca Aquino - Coluccio, finalizzate anche alla ricerca di elementi utili al prosieguo delle indagini. Il provvedimento di sequestro è stato disposto dal Gip del tribunale di Reggio Calabria, Kate Tassone, su richiesta della Direzione distrettuale…

http://www.cn24.tv/news/19198/operazione-cinque-stelle-fondi-stato-a-clan-sequestrati-albergo-e-societa-i-dettagli.html

0 commenti