Advertising Console

    Sanità, le cooperative si propongono come modello di sviluppo

    Riposta
    CN24

    per CN24

    49
    16 visualizzazioni
    Costruire una rete di assistenza territoriale in ambito sanitario, che possa, in una fase di crisi economica e tagli al settore, non far scendere il livello qualitativo dell’assistenza e nuove opportunità di occupazione e di sviluppo. E’ questa la mission di Federazione Sanità, illustrata da Carlo Mitra, vice presidente vicario della confederazione cooperative italiane, concludendo i lavori dell’incontro “La rete dell’assistenza primaria è cooperativa”. La manifestazione si è svolta stamane nella sala conferenza della Camera di commercio di Crotone. Dopo i saluti delle autorità, l’introduzione ai lavori è stata fatta da Santo Vazzano. Sono intervenuti Roberto Salerno, presidente regionale di Union Camere, Katia Stancato, presidente confcooperative Calabria e l’arcivescovo di Crotone, monsignor Domenico Graziani. Gli approfondimenti, invece, sono stati affidati, tra gli altri, a Giuseppe Milanese, presidente nazionale di FederazioneSanità, al preside di Medicina dell’Università Magna Grecia. In rappresentanza della Regione è intervenuto il consigliere regionale Salvatore Pacenza che ha plaudito all’iniziativa di Concooperative. Sono seguiti i lavori di costituzione della Federazione che sarà guidata da Santo Vazzano.

    http://www.cn24.tv/news/18325/sanita-le-cooperative-si-propongono-come-modello-di-sviluppo.html