24 ore di sangue sulla statale 107. Due vittime tra il crotonese e il cosentino

CN24

per CN24

34
1 287 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Due morti in meno di 24 ore sulla strada statale 107. Due persone sono decedute a distanza di poche ore l’una dall’altra, una nel crotonese e una nel cosentino. L’ultima vittima della strada è un 24enne D.D., di Trenta, un centro in provincia di Cosenza. Nella tarda mattinata di oggi il giovane, che viaggiava a bordo di una Fiat Punto, in direzione di Camigliatello Silano, per cause in corso di accertamento, si è scontrato frontalmente con un'altra auto. I soccorsi, giunti prontamente, lo hanno trovato ancora vivo. È stato richiesto l'elisoccorso, ma all'arrivo del mezzo aereo però purtroppo il giovane era già deceduto. Il tratto di strada era rimasto chiuso per qualche ora. Solo ieri, nel tardo pomeriggio, sulla stessa strada statale ma nel crotonese, vicino Caccuri, è morta una donna di San Giovanni in Fiore, Fortunata Iaquinta 76 anni. L’incidente,in questo caso, ha coinvolto tre veicoli: una Fiat Palio, una Nissan Terrano, che si sono scontrate frontalmente, all'ingresso della galleria Giachetta, e di riflesso anche un camion. Lo schianto ha provocato un morto e due feriti, tra cui il marito della vittima Giovanni, a bordo della Palio ed il conducente della Nissan. I due feriti, di cui uno grave, sono stati trasportati all'ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. Sul posto i Vigili del Fuoco, 118 , Polizia Stradale e squadre Anas.

http://www.cn24.tv/news/17321/24-ore-di-sangue-sulla-statale-107-due-vittime-tra-il-crotonese-e-il-cosentino.html

0 commenti