Advertising Console

    Orsola Fallara in condizioni disperate al Riuniti di Reggio dopo un tentativo di suicidio

    Riposta
    CN24

    per CN24

    48
    174 visualizzazioni
    Ha tentato il suicidio ingerendo acido muriatico e versa in condizioni disperate nel reparto di rianimazione dell'Ospedale Riuniti di Reggio Calabria, Orsola Fallara, 44 anni, ex dirigente del settore Tributi e Finanze del Comune reggino, sospesa per la vicenda legata alla somma di oltre un milione di euro che lei stessa si era liquidata. Il caso aveva suscitato accese polemiche politiche in città. Ieri la Fallara aveva tenuto una conferenza stampa aveva annunciato le dimissioni dalla carica, rivolgendo, fra l'altro, le scuse per quanto era accaduto alla sua famiglia ed all'ex sindaco Scopelliti, oggi presidente della Regione: "Devo chiedere scusa - aveva detto - alla mia famiglia ed a Peppe Scopelliti". Da quanto si è appreso, Orsola Fallara e' stata trovata la scorsa notte nella zona del porto di Reggio nella sua auto in gravissime condizioni per aver ingerito dell'acido. La donna, madre di una bambina, si trova ora in sala rianimazione degli Ospedali Riuniti della città in condizioni disperate. A soccorrerla, poco prima di mezzanotte, sono stati i sanitari del 118, dopo una segnalazione dalla polizia.

    http://www.cn24.tv/news/16616/orsola-fallara-in-condizioni-disperate-al-riuniti-di-reggio-dopo-un-tentativo-di-suicidio.html