Advertising Console

    Cala il sipario sul “Festival d’Autunno”, Massimo Lopez chiude la kermesse

    Riposta
    CN24

    per CN24

    49
    83 visualizzazioni
    Esilarante e camaleontico. Massimo Lopez, ieri sera al Teatro Politeama di Catanzaro, ha chiuso l’VIII edizione del Festival d’Autunno, diretto da Antonietta Santacroce, confermando le doti che lo hanno reso personaggio tra i più amati dello star system italiano. Di lui, forse, non si conoscono le doti canore che ha mostrato con le 190 repliche di “Ciao Frankie”, l’omaggio a Frank Sinatra che lui stesso, con la regia del fratello Giorgio, da qualche anno porta in giro con successo per l’Italia, non disdegnando di andare a riscuotere consensi anche in America. Introdotto dalla Big Band Jazz Company, Massimo Lopez è subito partito con due cavalli di battaglia del cantante italo – americano. La freschezza e la gioia di brani come “Night and day” e “I got a kick out of you” sono state il giusto approccio ad uno spettacolo spumeggiante e gradevole, che non ha mostrato alcun cedimento per tutta la sua durata, circa due ore. Non un classico concerto quello proposto da Lopez. La decisione di affiancare ai brani di Sinatra, dei saggi di pura comicità, attraverso le imitazioni di un incredibile numero di personaggi politici e del mondo dello spettacolo, è stato un tentativo riuscito di rendere vario lo spettacolo. Così è venuto fuori il comico che tutti conosciamo, quello istrionico e “funambolico” che sorprende e diverte “vestendo” e “svestendo” le voci di Berlusconi e di Prodi, di Cossiga e di Bersani, di Franceschini e di Bertinotti con una semplicità ed una velocità incredibile. Ed a quella galleria di grandi personaggi non si sono sottratti Maurizio Costanzo e Mike Bongiorno, Patty Pravo e Ornella Vanoni. Entusiasmante l’imitazione di papi e cardinali. Paolo VI, Lucani, Wojtila o Ratzinger sono presentati come delle “caricature” ironiche e rispettose della figura che rappresentano, veri punti di forza del suo repertorio. A farlo rifiatare, la “spalla” Giuliano Chiarello, anche lui proiettato nella imitazione di un dinoccolato Luca Giurato e di un effervescente…

    http://www.cn24.tv/news/15837/cala-il-sipario-sul-festival-dautunno-massimo-lopez-chiude-la-kermesse.html