Palermo, incendio doloso distrugge hotel vicino all'aeroporto. Chiuso dopo fallimento, altre volte fu obiettivo raid vandalici

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
99 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Annerito dal fumo e devastato dalle fiamme. Si presenta così l'albergo "Porto Rais" di Villagrazia di Carini, struttura turistica a pochi chilometri dall'aeroporto di Palermo "Falcone e Borsellino", parzialmente distrutto da un incendio notturno. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre cinque ore prima di domare le fiamme, la cui origine secondo gli investigatori sarebbe dolosa: nei pressi della hall, la zona dove si sono sviluppate le fiamme, sono state trovate tracce di liquido infiammabile. L'albergo è chiuso dal dicembre 2010, in seguito al fallimento della società proprietaria della struttura, la Sport club Porto Rais Srl: l'immobile era stato sottoposto a sequestro penale per equivalente nell'ambito della curatela fallimentare. Nei mesi scorsi l'hotel era stato più volte obiettivo di raid vandalici, oltre al furto degli infissi e di altro materiale. Sull'episodio indagano i carabinieri di Carini.Sempre nella notte le squadre dei vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via Sammartino, nel pieno centro di Palermo, per domare le fiamme che hanno semidistrutto una Ferrari posteggiata lungo la strada.

0 commenti