Advertising Console

    Festa Polizia Rimini 2012

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    40 visualizzazioni
    Alle 9.45 di sabato 26 maggio sono partite in Piazza Tre Martiri le celebrazioni per i 160 anni della Polizia di Rimini. Una giornata di festa, ma anche l'occasione per fare il punto sulla questione sicurezza con il Questore Oreste Capocasa. Nel 2011 in Provincia di Rimini calano gli arresti (da 422 a 399), ma crescono le denunce (da 1523 a 1699), rispetto al 2010. Diminuiscono le fattispecie delittuose rilevate (-10 %), calano gli episodi di violenza sessuale (-27 %), ma crescono furti (+ 23 %) e rapine (+ 63 %).

    Dati leggermente differenti, ma ugualmente significanti, emergono dal confronto dei reati compiuti nei primi 5 mesi del 2011 e del 2012. Le violenze sessuali diminuiscono dell'80 %, calano i furti e le rapine (-3 % e - 5 %), ma crescono tre particolari fattispecie di furto: quelli in abitazione (+ 2%) e quelli negli esercizi commerciali (+ 4%); clamoroso il + 23 % dei furti fatti registrare sulle auto in sosta. Calano invece le rapine in abitazione (- 25 %) e negli esercizi commerciali (-42%).

    Nel suo intervento, il Questore Capocasa ha fatto riferimento all'aumento dei crimini predatori, ma non ha dimenticato le altre due emergenze che riguardano il nostro territorio: la prostituzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti; fenomeni che mettono a rischio l'ordine pubblico nelle zone della città dove sono maggiormente diffusi e che devono far riflettere anche sull'aumento della domanda, sia per quel che riguarda le prestazioni sessuali a pagamento, sia per quel che riguarda il consumo della droga.