Dopo le minacce, annullato il concerto di Lady Gaga a Giacarta. Decisione in seguito delle proteste dei fondamentalisti islamici

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
88 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Giacarta, (TMNews) - Gli organizzatori alla fine hannodetto no. Lady Gaga non potrà esibirsi a Giacarta.La decisione di annullare il concerto in Indonesia del 3 giugno prossimo è stata presa dallo staff della cantante in seguito alle opposizioni dei fondamentalisti islamici indonesiani, che avevano minacciato di seminare il "caos" nel più popoloso paese musulmano al mondo se la popstar si fosse esibita in quello che considerano uno show immorale."Non è in gioco solo la sicurezza di Lady Gaga ma anche di chi va a vederla", ha spiegato l'avvocato della società Big Daddy, che organizza l'evento. Fino all'ultimo gli organizzatori avevano sperato di poter raggiungere un compromesso convincendo la popstar a rinunciare alle parti più piccanti della sua esibizione, ma l'entourage di Lady Gaga aveva escluso cedimenti alle pressioni dei fondamentalisti. Subito dopo l'annuncio, migliaia di "little monsters" indonesiani, come vengono chiamati i suoi fan, hanno inondato l'account twitter di Lady Gaga con appelli a ripensarci. Erano infatti già stati venduti circa 50 mila biglietti.(immagini AFP)

0 commenti