Advertising Console

    Made in Italy: successo della Missione in Brasile - Video. Dardanello (Unioncamere): molti contratti avviati anche da Pmi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    58 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Si è conclusa l'importante Missione di oltre 200 imprese italiane in Brasile. Ne parliamo con Francesco Dardanello, presidente di Unioncamere, che ha organizzato la missione insieme al governo e a 16 Regioni. "Credo - dice Dardanello - che sia stata una grande iniziativa quella avvenuta in questi giorni in Brasile, una terra che ha molte affinità con il nostro Paese per storia, tradizioni e per una fortissima presenza di italianità nel quadro della storia della nostra emigrazione. L'imprenditorialità italiana è già vanto di quel Paese, se pensiamo che in Brasile operano 6 Camere di Commercio italobrasiliane cui aderiscono oltre 1500 imprese di tutti i settori economici. La Missione di questi giorni si è conclusa con grande successo: oltre 200 imprese italiane hanno avuto 4mila incontri con imprenditori brasiliani. Un numero altissimo di nuovi contratti sono stati stipulati o avviati. Ci sono grandi prospettive anche all'interno dei singoli territori, legati ai colossali investimenti infrastrutturali che il Brasile realizzerà nel prossimo futuro. Ma la cosa più importante e significativa per noi, in un momento difficile come questo, è che buona parte dei contratti, magari non enormi dal punto di vista economico, sono stati realizzati da piccole e medie imprese, che sono state molto presenti in questa missione".