Facebook a Wall Street: Zuckerberg suona la campanella, +11%. Al quartier generale count down per via quotazione su Nasdaq

askanews

per askanews

851
83 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York, (TMNews) - La campanella suona fuori dal quartier generale di Facebook: Mark Zuckerberg dà il via così alla quotazione in Borsa della società da lui fondata, in contemporanea con l'apertura dei mercati a Wall Street. Due ore e mezza dopo, le 17.30 ora italiana, il debutto in contrattazione a doppia cifra del social network sul Nasdaq, il listino dei titoli tecnologici: +11%, con le azioni volate sopra i 43 dollari, contro i 38 del collocamento. E' festa dunque per le centinaia di dipendenti che hanno atteso la quotazione insieme a Zuckerberg, vestito con la solita felpa con il cappuccio. Nel video, diffuso dalla società e accompagnato da una musica trionfale, scattano gli abbracci e le congratulazioni: Zuckerberg è affiancato dai manager, c'è anche Sheryl Sandberg, suo braccio destro. E' la più grande quotazione di sempre nel settore Internet, il secondo collocamento nella storia degli Stati Uniti, a un prezzo di 38 dollari per azione, il massimo della forchetta prevista, che porta la valutazione della società a 104 miliardi di dollari.(immagini AFP)

0 commenti