Addio Donna Summer, regina della disco music anni 70. A 64 anni sconfitta da un terribile cancro al seno

askanews

per askanews

868
876 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Era soprannominata la regina della disco music, le sue canzoni facevano esplodere le serate in discoteca negli anni 70 e 80. Dopo una lunga battaglia contro il cancro, a 64 anni se ne è andata Donna Summer. Il successo della "Queen of disco", però, va oltre i pezzi dell'esordio, perché Donna Summer ha dato la voce a molte canzoni rock, R&B e gospel, che le sono valsi cinque Grammy e una stella alla Hollywood Walk of Fame nel 1994. Nata a Boston nel 1948, si trasferì a vent'anni in Germania, dove si sposò ed ebbe una figlia. Nel 1974 incise "The Hostage", che fu il suo primo successo europeo. Un anno dopo pubblicò "Love to Love You Baby", l'album che la rese famosa anche negli Stati Uniti. Nel 1977 arriva il singolo "I Feel Love", una delle sue hit di più grande successo. Il singolo fu un trionfo soprattutto in Italia, dove conquistò la vetta della classifica settimanale e rimase per 18 settimane in top ten. L'11 dicembre del 2009 Donna Summer canta a Oslo, durante il concerto organizzato dal comitato per il Nobel, in onore di Barack Obama. Ma la sua voce resterà per sempre quella della generazione delle notte in discoteca.

1 commento

donna summer e morta a distanza della houston e dopo altri questa pure e morta ciao
Di pasquale d.,avino 2 anni fa