Advertising Console

    Diavoli della Tasmania: la genetica li salverà dall'estinzione. Un tumore li sta decimando, rischiano di estinguersi in 20 anni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    473 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Il diavolo della Tasmania è in pericolo. Una devastante malattia sta decimando il piccolo e feroce marsupiale che rischia di estinguersi nei prossimi 20 anni.Un aggressivo tumore facciale dalla fine degli anni 90 ad oggi ha già ucciso il 91% della popolazione.Per correre ai ripari è stato messo in piedi un programma per catturare gli esemplari sani e tenerli in condizioni il più vicino possibile a quelle selvatiche fino a quando la malattia non sarà debellata.Contemporanemente i genetisti sono al lavoro per risolvere il problema alla radice. La dottoressa Kathy Belov è ottimista."Ci sono buone speranze di trovare animali resistenti e di poter così diffondere i loro geni forti in Tasmania".In ogni caso associazioni come la Devil Ark non vogliono correre rischi. E per farlo si affidano a Scooter, uno dei piccoli di diavolo della Tasmania curati e allevati in Australia. Lui probabilmente non metterà mai piede in Tasmania, ma darà la possibilità di farlo ai suoi pronipoti.(immagini Afp)