Advertising Console

    Hollande e Merkel: non vogliamo che la Grecia esca dall'euro. Primo incontro tra la cancelliera e il presidente francese

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    39 visualizzazioni
    Berlino, (TMNews) - La Grecia non deve uscire dall'euro: la cancelliera tedesca Angela Merkel e il neo presidente francese Francois Hollande dicono no al ritorno della dracma per i greci. L'occasione è il primo incontro franco-tedesco a Berlino dopo l'elezione di Hollande, caduto nel giorno stesso in cui la Grecia ha annunciato il ritorno al voto, dopo il fallimento delle trattative per la formazione di un governo tecnico."Spero, come la signora Merkel, che la Grecia resti nella Zona euro. Molti sforzi sono stati condotti, da parte dell'Unione europea e dei greci: quindi dobbiamo permettere loro di trovare una soluzione" ha detto Hollande. Sulla stessa lunghezza d'onda la cancelliera Merkel: "Siamo pronti a prendere in considerazione misure aggiuntive per la crescita in Grecia, se il Paese è d'accordo. Tutto dipende dalla scelta che faranno alle prossime elezioni e noi dobbiamo rispettarla". Il presidente francese ha anche posto l'accento sulla necessità di misure per la crescita, Eurobond compresi. "Tutto ciò che può contribuire alla crescita deve essere fatto, anche migliorare competitività, investimenti e Eurobond". I due leader hanno assicurato che lavoreranno insieme per il bene dell'Europa.(immagini AFP)