Monti: nel 2013 pareggio strutturale senza manovra - VideoDoc. Il premier: felice del riconoscimento da Ue per nostre misure

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Il premier Mario Monti in conferenza stampa da Palazzo Chigi ha commentato le dichiarazioni sull'economia italiana del vicepresidente della Commissione europea, Olli Rehn. "Mi fa piacere - ha detto Monti - leggere oggi che il vicepresidente Rhen dice 'perché l'Italia raggiunga il pareggio nel 2013 non c'è bisogno di una nuova manovra'. Il pareggio di bilancio in termini strutturali nel 2013 è previsto e tutte le misure per raggiungerlo sono state approvate hanno ottenuto il riconoscimento dall'Europa".

0 commenti