Advertising Console

    Roma, bici contro auto: due ruote più veloci dei motori in città. Risultato gara organizzata da #salvaiciclisti, Legambiente, Fiab

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    93 visualizzazioni
    Roma (TMNews) - La bicicletta sfida l'auto nel traffico, in nome dell'ambiente, e vince: è il risultato della gara organizzata a Roma da #salvaiciclisti, Legambiente e Fiab, che ha contrapposto tre macchine e altrettante bici sullo stesso percorso, sancendo che, nonostante il motore, le prime non fanno risparmiare tempo rispetto alle seconde in città. Le regole della gara prevedevano che le automobili, messe a disposizione da Roma Car Sharing, andassero a una velocità massima di 30, 40 e 50 chilometri all'ora, simulando un limite di velocità e percorrendo lo stesso tragitto delle bici, un circuito di circa sette chilometri da via Milano a piazza del Popolo e ritorno, rispettando il Codice della strada. La bici trionfa, come spiega Giselle Martino, del movimento #salvaiciclisti."La prima bici ci ha messo 11 minuti e qualche secondo, io sono arrivata terza a circa un minuto di distanza, le macchine sono arrivate adesso dopo quasi mezz'ora. Io e un altro ciclista ci siamo fermati a piazza del popolo ad aspettare che le macchine arrivassero, solo dopo siamo ripartiti".Le biciclette hanno permesso di guadagnare 15 minuti di tempo rispetto ai mezzi a motore, nonostante la sfida si sia svolta dentro una Zona a traffico limitato.