Advertising Console

    La Mille Miglia scalda i motori: in pista dal 17 al 19 maggio. Brescia-Roma e ritorno, Alemanno: "Occasione per la Capitale"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    68 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - La Mille Miglia scalda i motori e torna sulle strade italiane dal 17 al 19 maggio. I più bei modelli della storia dell'automobilismo sfrecceranno lungo lo storico percorso da Brescia a Roma e ritorno: un circuito di 1.600 chilometri che tocca sei regioni, la Repubblica di San Marino e oltre 190 località. Il presidente del Comitato organizzatore della Mille Miglia, Alessandro Casali, illustra l'edizione 2012."Sono tante le novità di quest'anno: il ritorno a Ferrara, poi passeremo dopo molti anni a Rovigo, a Padova e Vicenza. E poi la freccia rossa da Guinness: oltre 375 auto comporranno la freccia Mille Miglia più grande del mondo".Un'avventura cominciata 85 anni fa. Nel 1927, infatti, partì la prima edizione. Il giro di boa sarà Roma, con tappa a Castel Sant'Angelo. Il sindaco Gianni Alemanno: "La Mille Miglia sono un marchio storico dell'Italia, qualcosa che ci richiama alla tradizione sportiva e automobilistica e diventa un modo per valorizzare il territorio della nostra nazione. Non poteva mancare il centro storico di Roma. È una grande occasione, è bello avere qua a Roma la Mille Miglia e sarà occasione per mettere la nostra città su un terreno di visibilità internazionale".