Egitto, manifestanti dopo scontri: ci fanno passare per criminali. 3 morti e centinaia di feriti al Cairo

33 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il Cairo, (TMNews) - Oltre 170 arresti, 3 morti e centinaia di feriti. Il Cairo è tornato ad essere il centro delle proteste e della rabbia degli egiziani che chiedono al governo militare di fare un passo indietro. Gli scontri fra manifestanti e agenti anti sommossa che cercavano di disperdere la folla si sono concentrati intorno al ministero della Difesa."Noi vogliamo dire che manifestiamo pacificamente - racconta un dimostrante, Alaa Ragab - Per noi mentre i militari sono al potere non dovrebbe esserci la nuova costituzione né eelzioni. Che ne è del sangue dei martiri?". Alaa racconta che gli attacchi sono cominciati appena lui ha messo piede nella piazza"Tutte le volte che ci attaccano - dice un altro manifestante riferendosi all'esercito - poi ci accusano di essere criminali".(Immagini Afp)

0 commenti