Nocera Inferiore (SA) - Truffa per 16,5 milioni di euro all'INPS 820.04.12)

Pupia

per Pupia

624
122 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Nocera Inferiore (SA) - Truffa per 16,5 milioni di euro all'INPS. Aperto un fascicolo contro ignoti dalla procura della Repubblica di Nocera Inferiore per una mega truffa all'Inps di circa 16,5 milioni di euro scoperta nell'Agro nocerino sarnese. Il colossale raggiro sarebbe stato messo a segno da un sodalizio criminale che, con la creazione di false ditte nel settore industriale e terziario, si sarebbe fatto erogare una ingente somma di denaro per indennità di disoccupazione, maternità e malattia. Sono circa 4.500 le posizioni lavorative al vaglio degli inquirenti. I carabinieri del comando provinciale di Salerno, i colleghi dei nuclei ispettorati carabinieri del lavoro di Salerno e Napoli, e i funzionari dell'Inps hanno perquisito 23 ditte con domicili di comodo ed alcune di esse inesistenti, sette studi di consulenza del lavoro e un patronato. Le perquisizioni sono state effettuate la maggior parte a Pagani, poi a Sant'Egidio del Monte Albino, Angri ed una a Salerno. L'indagine della magistratura avrebbe consentito di bloccare l'erogazione per altri 13,8 milioni di euro, già contabilizzati. L'inchiesta ha permesso di bloccare la corresponsione da parte dell'Inps di altri 13,8 milioni di euro. L'indagine, avviata da due anni, e coordinata dal pm Roberto Lenza della procura della Repubblica presso il tribunale di Nocera Inferiore ha consentito di fare luce sulla creazione di aziende fittizie, diventate poi serbatoi per falsi lavoratori dipendenti. 820.04.12)

0 commenti