Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Caserta - Camorra, 8 arresti tra cui il figlio di Sandokan (10.04.12)

6 anni fa1K views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Caserta - Camorra, 8 arresti tra cui il figlio di Sandokan. I carabinieri del nucleo investigativo di Caserta e della compagnia di Casal di Principe, coordinati dalla Dda di Napoli, hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare in relazione al duplice omicidio di Antonio Salzillo e Clemente Prisco, compiuto a Cancello ed Arnone il 6 marzo 2009. Il movente è da individuarsi nella riaffermazione della leadership del gruppo Schiavone nelle zone assoggettate al proprio controllo e nel voler punire, con la morte, una delle due vittime, Antonio Salzillo, 50 anni, nipote dell'ex capo dei casalesi Antonio Bardellino, assassinato in Brasile nel maggio 1988, che dopo anni di "esilio" a Gallarate (Varese) era rientrato in provincia di Caserta senza l'autorizzazione dei vertici del clan ed aveva iniziato a gestire un'attività commerciale, ossia la vendita di autovetture usate.

Ma la circostanza che più di tutte ha decretato irrevocabilmente la sua condanna a morte è stata quella di aver osato disprezzare il simbolo dei "casalesi" vincenti: Francesco "Sandokan" Schiavone, in carcere al 41bis. Tra gli organizzatori dell'agguato, infatti, vi è proprio il figlio maggiore del boss, Nicola, arrestato il 15 giugno 2010. Altri destinatari dei provvedimenti sono: Franco Bianco, Michele Ciervo, Carmine Morelli, Massimo Russo (alias "Paperino", fratello di Giuseppe detto "Il Padrino"), Francesco Salzano e Pasquale Giovanni Vargas) accusati di aver partecipato, con ruoli diversi, al delitto. Indagati anche due coniugi di Cancello ed Arnone, Ernesto Arrichiello e Teresa Massaro, ritenuti responsabili di aver ospitato consapevolmente il commando omicida (composto anche da Vargas e Russo, all'epoca latitanti), offrendo loro il vitto e l'appoggio logistico necessario al fine di agevolarli. Per la "disponibilità" manifestata veniva loro regalata da Nicola Schiavone un'autovettura Mercedes classe A........(10.04.12)

continua: http://www.pupia.tv/campania/cronaca/8547/camorra-agguato-nipote-bardellino-arresti-tra-cui-figlio-sandokan.html