Baghdad, al via il primo salone militare dopo caduta di Saddam. In mostra aerei, carri armati, divise e armi

askanews

per askanews

844
67 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Aerei militari, missili, carri armati, divise e munizioni. In Iraq va in scena il primo salone militare dopo la caduta del regime di Saddam. Obiettivo: rilanciare completamente l'immagine delle forze di sicurezza irachene, nove anni dopo la sconfitta nella guerra con gli americani che ha portato alla caduta del rais.Oggi, l'esercito iracheno conta 900mila uomini, di cui 650mila dipendenti del ministero dell'Interno. Nel 2012 le spese militari previste sono di circa 14,6 miliardi di dollari, pari al 15% delle spese di Stato.L'esposizione di Baghdad è aperta al mondo. Fino a domenica 22 aprile, infatti, saranno in mostra 40 aziende di 13 Paesi di tutto il mondo, dalla Corea del Sud alla Turchia, dalla Cina alla Bulgaria.(Immagini Afp)

0 commenti