Egitto, bloccata l'assemblea costituente dominata da islamisti. Stop da corte amministrativa alla commissione

askanews

per askanews

844
3 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il Cairo, (TMNews) - "Sono molto contenta di questa decisione perché la composizione della commissione e il modo in cui è stata formata non sono validi". Questa manifestante esprime il pensiero degli egiziani scesi in piazza a festeggiare la decisione della Corte amministrativa del Cairo di bloccare l'assemblea costituente, voluta dal Parlamento con lo scopo di redigere una nuova Costituzione. Nei giorni scorsi giuristi, forze laiche e liberali avevano presentato una denuncia accusando il parlamento di aver abusato delle proprie prerogative, imponendo una maggioranza islamista nella commissione che, sostanzialmente, disegnerà il profilo del nuovo Egitto post rivoluzione."D'ora in poi le persone non saranno mai più fuori dai giochi politici - dice Gaber Nassar, uno degli avvocati che ha presentato ricorso per fermare la commissione filo islamista - sono le persone che devono redigere la Costituzione, una Costituzione che rappresenti tutti gli egiziani".

0 commenti