Advertising Console

    In Calabria riti di Pasqua che si ripetono da secoli. Ad Arena in provincia di Vibo Valentia c'e l'Affruntata

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    748 visualizzazioni
    Arena (TMNews) - Un lungo applauso per le statue del Cristo risorto e della Madonna, che si incontrano davanti la chiesa di Santa Maria dei Latinis, nella piazza centrale di Arena, paesino alle falde delle serre calabresi. Si e concluso cosi il tradizionale rito dell'Affruntata che si celebra il lunedi dell'Angelo come spiega il parroco Don Pasquale. "E' un momento dell'incontro gioioso del Risorto con la Madre annunciato da San Giovanni, con la Madonna ancora vestita di nero".Le tre statue, trasportate a spalla da forzuti portatori, escono da altrettante diverse chiese collocate lungo le ripide viuzze del piccolo centro e danno vita ad uno spettacolare cerimoniale che coinvolge la comunità per circa due ore. Il rito diventa così la rappresentazione della speranza, della vittoria della vita sulla morte. Poi fino a sera si fa festa tra musica e bancarelle.